lunedì 31 ottobre 2011

The Monday Talk: blogger tra furti e prestiti

Provocazione innocente su un tema non sempre leggerino
Buongiorno e buona Monday Talk a tutti...e, ovviamente, HAPPY HALLOWEEN!!!
(Ecco un post carino e pieno di spunti sulla nota festa: Halloween Party!)

Per il post di oggi ho scelto un argomento un pochino spinoso: Furti e Prestiti in un blog.
Sarà capitato almeno una volta nella vita da blogger di prendere una sgridata per una foto utilizzata?!
O forse no.
Bhè, a me è capitato proprio di recente, e potrete trovare il suddetto rimprovero tra i commenti di un post che ha riscosso un discreto successo qualche settimana fa. Una strigliata che mi sembra giusto mantenere nella storia di questo spazietto tutto chiacchiere, design e modi di vivere.
Da "creativa" quale sono di mestiere, è stato da parte mia un errore grossolano da principiante, una manchevolezza ignobile, lo ammetto, il fatto di utilizzare una foto senza citarne il proprietario.
Però questo mi ha fatta riflettere parecchio sul mondo dei blog e delle immagini che circolano in rete.
Sarebbe buona regola in un post inserire una didascalia per ogni foto che indichi la sorgente, o l'autore della stessa.
Così come sarebbe buona norma inserire una dicitura della serie: "Ogni immagine utilizzata in questo blog è di legittima proprietà dei rispettivi proprietari, i quali si riservano il diritto di contattare l'amministratore per richiederne la rimozione".
O simili.
Io stessa ho trovato immagini di mia creazione deturpate del loro simbolino di copyright e riutilizzate... ammetto che non è piacevole. Ma ogni volta mi sono chiesta quanto valesse la pena sollevare una polemica. Forse non mi sono imbestialita perchè non erano in fondo immagini degne di nota o creazioni geniali, però effettivamente non è giusto l'uso improprio di immagini.
E qui ammetto pubblicamente e nuovamente la mia mancanza.
Però, come dicevo, questo fattaccio mi ha scatenato tutta una serie di domande. Domande che ancora vagano senza risposta certa.

Ad esempio:
- E' semplice trovare la reale sorgente di una fotografia/immagine quando si effettuano ricerche attraverso i classici motori di ricerca?
- Non è forse vero che spesso e volentieri si rischia di citare come creatore uno che in realtà non è altro che un blogger anche lui un po' ladro?
- Allora forse si potrebbe citare, come fanno molti, il sito dove si è pescata e presca in prestito l'immagine? E' giusto nei confronti del reale creatore?
- Sarebbe allora più semplice il faidate? (Oddio, non oso pensare alle orrende foto che pubblicherei...brrr).
- Sarebbe invece corretto che ogni proprietario di immagine apponesse il classico "sigillo di proprietà", meglio conosciuto col nome di watermark? (Quello in trasparenza con una bella X che corre lungo tutto l'ingombro + nome o sito del legittimo proprietario).
Per quanto riguarda quest'ultima soluzione, direi che forse sarebbe la migliore però sarebbe terribile guardare su Google milioni di immagini tutte "sfregiate" e coperte da una X bianca. Non sarebbe più la stessa cosa...

Insomma mi rimetto a voi, cari lettori.
Avete mai avuto dubbi sul tema?
Avete aneddoti carini da raccontare?
Soluzioni interessanti?

Aspetto come sempre i vostri graditi commenti ma anche critiche e insulti :-))
Un caro abbraccio e che possiate passare uno spaventoso e divertente Halloween!!

6 commenti:

  1. Oddio che quesito difficile oggi. Vado a svegliare i criceti per vedere cosa dicono :D

    RispondiElimina
  2. No non svegliarli per così poco ;-)

    RispondiElimina
  3. Mah, si mi sono posta il problema, specie all'inizio.
    Se metto foto ad esempio di città allora cito la fonte, ma se sono immagini qualsiasi che si trovano coi motori di ricerca non sempre, visto che sono alla portatat di chiunque.
    Le foto che pubblico io non le firmo, in fondo sono semplici foto, al massimo se qualcuno me le copia, vuol dire che le ho fatte bene, diciamo che dopo qualche secondo di riflessione ero giunta alla conclusione che non me ne frega molto, tanto non metto niente di strano o niente di mia invenzione visto che non so fare nulla.
    Per ora la vedo così, poi se dovesse capitare un inconveniente come a te magari cambio idea, chissà!
    Adesso vado a cercare l'immagine incriminata!
    :-D

    RispondiElimina
  4. *Simona: buongiorono cara, è sempre un piacere ricevere i tuoi commenti. Sono anche io dell'idea che la rete offra tante possibilità e nasconda anche tante insidie, per questo chi (e solo chi), desidera tutelare le proprie immagini da scopiazzamenti dovrebbe farlo senza poi piangere sul latte versato a posteriori per non averci pensato prima. D'altra parte, quanso possibile, è anche opportuno che ogni blogger abbia la premura di segnalare l'eventuale autore; questa è la lezioncina che ho imparato.

    Una buona giornata a te :-)

    RispondiElimina
  5. Buondì Monday Girl! Mi scuso per la non attinenza del mio commento, ma se ti interessa ho pubblicato le foto della mia serata di Halloween sul blog.
    Un bacio
    Mela

    RispondiElimina
  6. *Mela: vado subitisssssimoa vedere allora! Un bacione e buon inizio settimana :-)

    RispondiElimina